Editoriale

Notiziario

Intervista

Scienza e Ricerca

Il Rubricario
  - Spettacoli
  - Film
  - Libri
  - Musica

Conversazione con

Il Punto

Aforismi, riflessioni e bestiario

Ciclicità

Economia

eBook

HOME PAGE

 

 

NEWS


data pubblicazione 02/07/2018

E' veramente di sinistra perché inquieto e sempre in cerca di un nuovo modo di rispondere alla propria necessità di una politica sociale comunitaria, in tempi in cui tragicamente manca. Ecco perché quando incontra un piddino, tra l'altro neanche manifesto, si incazza a tal punto da trattarlo anche molto male, per quella sua capacità di non scandalizzarsi mai per una sinistra che non c'è più e che continua a raccontare di esserci.
E il vecchio uomo di sinistra vive i suoi rimorsi, per aver trattato male, magari un vecchio compagno.
Ma poi ci pensa su e si assolve, perché ormai, è l'unica volta in cui vede rosso.
MF