Il Mattatoio - Giornale indipendente

 
Editoriale

Notiziario

Intervista

Scienza e Ricerca

Il Rubricario
  - Spettacoli
  - Film
  - Libri
  - Musica

Conversazione con

Il Punto

Aforismi, riflessioni e bestiario

Ciclicità

Economia

eBook


 

HOME PAGE

 

 

Scienza e Ricerca


Intervista a Pietro Perrino, Direttore dell'Istituto del Germoplasma del CNR di Bari (1983 – 1993; 1998 – 2002)

di Massimiliano Forgione - 17/11/2013

Cos’è il germoplasma?
Etimologicamente vuol dire materia vivente, sono microrganismi unicellulari capaci di moltiplicarsi. Con riferimento al mondo vegetale, i semi in grado di moltiplicarsi e dare origine a una piantina, sono germoplasma.
Perché la loro preservazione è così imp...CONTINUA



Il signore dei pannelli

di Eugenio Benetazzo - 15/02/2011

Da alcuni mesi ricevo settimanalmente centinaia di email di lettori e simpatizzanti che mi chiedono se l’investimento in infrastrutture fotovoltaiche sia realmente conveniente oppure rappresenti una moda passeggera o peggio ancora una bolla finanziaria simile alle dot com durante i primi anni duemil...CONTINUA



Lettera aperta

di Simonaio Mirko - 08/11/2010

Egr.direttore,
le scrivo per riferire a lei ed ai suoi lettori, alcune verità circa l’impatto dei “termovalorizzatori” sulla salute delle piante e sui possibili danni al mondo agro-alimentare con particolare attenzione al prodotto principe della nostra bella Italia, il vino. Venerdì 5-11 a Maz...CONTINUA



Futuro sostenibile e Paul Connett

di Mirko Simonaio - 22/05/2010

Le ultime strategie di marketing dell’incenerimento hanno individuato un nuovo "Mostro sacro": dopo Brescia il nuovo impianto promosso ovunque è l’inceneritore di Bolzano. Se lo fanno in Alto Adige, si dice, non può che essere salutare. Le sue emissioni sembrano salutari come quelle di un bi...CONTINUA



L'acqua

di Mirco Sangalli - 30/11/2009

ACCENNI INTERESSANTI a riguardo dell’acqua nel passato, presente e futuro.
PASSATO: l’acqua è stata la FONTE della civilizzazione sia come luogo di incontro (alla sorgente) che come fattore per darsi regole collettive in merito alla sua spartizione. Attraverso di essa, con l’USO di energia sol...CONTINUA



Sviluppo durevole

di Mirco Sangalli - 27/10/2009

Buongiorno a tutti, attraverso questa rubrica cercheremo di dissipare i dubbi che ancora persistono sulla possibilità, oggi, di abbandonare tutti i combustibili fossili nel campo della produzione energetica e spiegare quali principi devono rispettare eventuali produzioni di bio-combustibili. E’ uti...CONTINUA



La casa Intelligente

di Giuseppe Tomasella - 12/06/2008

Costruire in modo responsabile e a basso impatto ambientale oggi è una realtà consolidata. La Serco System lo fa attraverso un progetto innovativo che garantisce ecoabitabilità di elevata qualità.
L’azienda opera attraverso un sistema costruttivo integrato basato su una serie di pannelli ...CONTINUA



La guerra dell'acqua

di Massimiliano Forgione - 14/05/2008

Dalla grande alla piccola incuria, quella dell’acqua si potrebbe ormai ben definire, per gli scenari che propone: la guerra dell’acqua.
La siccità e l’inquinamento contribuiscono a quella che a breve diventerà una delle più grandi emergenze di questo pianeta: la scarsità di acqua.
Il surri...CONTINUA



GESTIONE A FREDDO DEI RIFIUTI

di RETE NAZIONALE RIFIUTI ZERO GREENPEACE ITALIA - 24/04/2008

L’emergenza rifiuti riporta drammaticamente alla luce la questione dello smaltimento che possa salvaguardare le sorti ambientali del mondo.
Le proposte vanno dagli osteggiati inceneritori (molti medici dicono che sono pericolosi, altri affermano che la loro tossicità non sia stata comprovata) a...CONTINUA



E’ il consumatore che condiziona le scelte dei produttori.

di Centro antitumori Aviano (Pordenone) - 09/01/2008

Additivi inoffensivi
E100, E101, E103, E104, E105, E111, E121, E122, E126, E130, E132, E140, E151, E152, E160, E161, E162, E163, E170, E171, E172, E173, E174, E175, E180, E181.
E200, E201, E202, E203, E206, E237, E238, E260, E262, E272, E280, E281, E282, E290.
E300, E301, E302,...CONTINUA



Energie rinnovabili
Gli impianti, i risparmi, gli incentivi e la burocrazia

di MF - 05/12/2007

Investire in energie rinnovabili conviene!
Un impianto di pannelli solari termici costa 2000-2500 €. A conti fatti mediamente si ammortizza in circa 4-6 anni e diventa un investimento redditizio annuale:
· 500 € di risparmio sulle bollette;
· 400 € (di soldi non spesi), un risparmio ...CONTINUA



I falsi della pubblicità

di Maurizio Porcaro - 05/12/2007

Alla faccia della martellante pubblicità sul basso contenuto di sodio di alcune acque in bottiglia, si può osservare che in esse il quantitativo è paragonabile se non più alto rispetto a quello dell’acqua che sgorga dalle normalissime fontanelle della nostra città.
La pubblicità è spesso presen...CONTINUA



Fusione Fredda, Idrogeno e monopolio energetico. Dal monopolio all'abbondanza

di Roy Virgilio - 03/10/2007

Pensate a tutte le piante che esistono, a quanti tipi di esseri viventi, a quanti colori, alla infinita grandezza dell'universo… e pensate all'abbondanza di energia che possiamo utilizzare: allora perché continuare a vivere nella miseria?
Gli eventi di queste ultime settimane mi hanno spinto a ...CONTINUA



Energie rinnovabili! Se questo mondo ci interessa ancora.

di MF - 02/10/2007

Conversazione con Emanuela Cavadini del gruppo Suntek

Rispetto all’ultima volta che abbiamo parlato di pannelli solari, di energie rinnovabili, quali novità ci sono a livello di innovazioni frutto di ricerche tecnologiche?
Si sono fatti significativi passi in avanti graz...CONTINUA



Senza pace l’uomo scompare

di Roberto Sassetti - 30/05/2007

Tutto è fatto di atomi, tu, i tuoi pensieri, le tue parole, le tue azioni giornaliere, i tuoi stati d’animo. Le cause di qualsiasi evento della terra e dell’universo sono da ricercarsi nel mondo degli atomi.
Le regole della vita sono le regole dell’atomo, esso:
non ha tempo,
non ha sp...CONTINUA



Il cemento ci salverà

di Andreina Speciale - 30/05/2007

È raro dare buone notizie, ma talvolta accade. Questo mese diamo spazio a un importante risultato della ricerca scientifica in campo ambientale, conseguito da una delle più grandi aziende del nostro territorio, il Gruppo Italcementi. È da poco nato Tx Active, un principio attivo fotocatalitico per p...CONTINUA







 

Il Mattatoio - Giornale indipendente