Il Mattatoio - Giornale indipendente

 
Chi siamo
Nail is still a very popular fashion replica handbags uk in autumn and gucci replica . The furry design on the hermes replica of the bag makes this autumn and handbags replica. Xiaobian likes the buckle like sapphire and looks quite replica handbags .
Editoriale

Notiziario

Intervista

Scienza e Ricerca

Il Rubricario
  - Spettacoli
  - Film
  - Libri
  - Musica

Conversazione con

Il Punto

Aforismi, riflessioni e bestiario

Ciclicità

Economia

eBook


 

HOME PAGE

 

 

Il Punto


La Compagnia e il mestiere del docente

di Massimiliano Forgione - 09/06/2019

La scrittura ha il potere assoluto di funzionare da palliativo, facendo fuoriuscire dal corpo tutto lo schifo proveniente dall'inquinamento esterno, frugando negli interstizi e rimaneggiando tra le interiora per allontanare lo spettro della vacuità.
Mentre il tempo mi consegna inesorabilmente a...CONTINUA



Prima dell'intervista

di Massimiliano Forgione - 17/05/2019

Nella servitù spontanea si manifesta il suddito e nasce il despota che se ne prenderà gioco.
In un periodo in cui il principio di sussidiarietà diventa un meccanismo per soggiogare i governati, costituire una opposizione potrebbe aver a che fare col riuscire ad essere una persona che conosce la...CONTINUA



Sul silenzio

di Massimiliano Forgione - 20/04/2019

C'è un certo silenzio nei luoghi più chiassosi che si fa sentire, chiama, difficile ignorarlo.
C'è una solitudine nelle zone affollate che avvolge a protezione il corpo esposto ed è lì che si consuma la vita, scorre senza passare, fa essere senza sembrare.
C'è un certo modo di non apparire...CONTINUA



PAS (Sindrome Alienazione Parentale)

di Massimiliano Forgione - 14/04/2019

I casi di separazione non portano mai buone notizie per i figli, usati come arma per le rivendicazioni più meschine, sono coloro che dovranno farsi carico della conflittualità tra i genitori.
Per esperienza, mi sento di affermare, con buona sicurezza, che a creare il più grande dispiacere in un...CONTINUA



Politically correct

di Massimiliano Forgione - 12/02/2019

Che locuzione odiosa e ignominiosa introdotta nei dibattiti dalla sinistra capitalista, quella con la puzza sotto il naso, proseguimento della Democrazia Cristiana che per quarant'anni ha tenuto in ostaggio il nostro Paese.
La sinistra storica, morta ancor prima di sbocciare, cede il passo alla...CONTINUA



Colonna sonora di quest’anno – il Jazz e la Xylella

di Nicola Bruno - 01/01/2019

Cosa avranno in comune? Nulla, se non l’andamento lento, ma inesorabile, verso il climax.
Mi è capitato di prendere qualche foto nella zona del Capo di Leuca, nello stesso giorno in cui un noto quotidiano locale dichiarava in prima pagina che il batterio silenzioso si è fatto strada fino in Ter...CONTINUA



Nell’eterna partenza

di Massimiliano Forgione - 20/12/2018

In questo movimento si consuma un’esistenza senza più tempo, relativa misura di un niente fatto di facce che passano sbieche, distrazioni indolenti senza alcuna passione, verbosi simulacri in preda ad emozioni da melodramma, il grande falso culturale che inchioda all’idiozia di una lacrima senza tra...CONTINUA



Avrai parole senza senso

di Massimiliano Forgione - 07/12/2018

Un cellulare e un cane, oggi, possono costituire la messa in sicurezza dell'essere umano.
Esposto così alla comunicazione monosillabica e priva di rimandi significativi, l'uomo si conforta con l'assenza del confronto e il gaudio di un rimando senziente. Un bastare a se stessi, allontanando lo ...CONTINUA



La bigenitorialità

di Massimiliano Forgione - 23/08/2018

Così questo governo, dovesse sopravvivere a se stesso, si avvia all'approvazione del disegno di legge sulla bigenitorialità. Un atto importante che conferirebbe ad una materia scottante il buon senso delle cose scontate.
Allo stato attuale, in materia di separazioni con o senza il vincolo del ...CONTINUA



Le donne e il culo

di Massimiliano Forgione - 02/08/2018

Questo accessorio portato a spasso con sempre maggiore disinvoltura e senza alcuna inibizione, protuberanza da esibire con o senza un filino di un misero pezzo di indumento infilato nel mezzo a tagliarlo in due perfette metà, uno 'short' che ne scopra la parte bassa, un pantalone più o meno aderente...CONTINUA



Che il Conte conti

di Massimiliano Forgione - 10/06/2018

Così il temuto, forse definitivo strappo generazionale tra poteri vecchi duri a morire e aspiranti poteri nuovi che caparbiamente chiedono di nascere, non si è consumato. Il massimo garante della Costituzione con una giravolta spaziale, per calmierare i mercati, dopo averli inutilmente scossi, è to...CONTINUA



Fascismo e antifascismo in mancanza d'altro

di Massimiliano Forgione - 09/04/2018

Nelle varie riflessioni buttate giù nel tempo ne ho trovate diverse sulla nostra società che andavano ad incastrarsi bene con alcune sul fascismo di Federico Fellini riportate nel libro Fare un film edito da Einaudi.
Il modo in c...CONTINUA



Gli altri e io

di Massimiliano Forgione - 19/03/2018

L’herpes, io, l’ho contratto a causa di un deficiente quindicenne, parte di un piccolo gruppo con cui feci il mio primo campeggio. Mi passò lo stesso bicchiere o la stessa forchetta che aveva appena umettato con le sue labbra infette.
La candida, io, l’ho contratta da più di una donna che dice...CONTINUA



Parabola di un approccio

di Massimiliano Forgione - 14/03/2017

Sta nello sguardo ricambiato, nello scambio di una battuta, nei gesti a cui Freud, grande osservatore della realtà, ha dato interpretazione. E’ castrato quando uno dei due contendenti non ne dà seguito, lo è se a farlo, nel corso più o meno lungo di una storia, è colui che ne dà inizio per trarsi d...CONTINUA



Vacanza

di Massimiliano Forgione - 20/10/2016

La domanda era: ‘Ma veramente ti fermi due settimane a Salamanca? C’è così tanto da vedere?’
Fuori no! In due, tre giorni avrei esaurito la patetica fame del turista.
La mia esigenza era vedere quel molto che dentro alberga sempre, riuscire a renderlo lontano dal frastuono inebete...CONTINUA



L’arte assistita

di Massimiliano Forgione - 04/04/2016

Assistiamo l’arte, perché è moribonda, lo dicono i teatri, pieni, ma di gente che tossisce; i cinema, pieni, per le pellicole dei ‘nuovi’ comici e, se pur vuote per quelle che rimangono due giorni, con dentro l’immancabile spettatore venuto per mangiare, ciaccolare e scartare caramelle, mica per ved...CONTINUA



La resistenza e il gioco della memoria

di Massimiliano Forgione - 03/02/2016

Siete contenti adesso che i tanti non riescono più o non hanno mai appreso a differenziare la comicità dalla volgarità, la frivolezza dall’inutilità, che non hanno un senso del bello se non quello di un selfie e di una preoccupazione ad affannarsi a produrre azioni per poterle mettere su facebook? ...CONTINUA



A scuola!

di Massimiliano Forgione - 13/09/2015

Aggiornato
14 settembre, a scuola!
Da insegnante (di sostegno) so che tale esortazione ha come naturali destinatari non solo i ragazzi ma, e soprattutto, i colleghi.
Domani i corridoi e gli spazi a noi riservati pulluleranno di luoghi comuni sulla stanchezza ancor prima di iniz...CONTINUA



La società offesa

di Massimiliano Forgione - 25/01/2015

Il mondo è nelle mani di persone cerebralmente offese. Vale bene l’esempio di un tablet o un telefonino messo stupidamente nelle mani di un bambino o adolescente; l’adulto attento nota immediatamente l’incapacità di questi a saperlo gestire. E’ tutto preso dal gioco autistico idiota in cui è cala...CONTINUA



Tanto per...

di MF - 26/12/2014

Quanto più le implicazioni dei legami sono grandi, tanto più tendiamo a barattare la verità con la menzogna. E ormai siamo enormemente implicati, la semplicità dell’essere si è persa e la distanza tra ‘io sociale’ e ‘io intimo’ incolmabile e irriconoscibile.
L’uomo, sopraffatto da questo macig...CONTINUA



Il ritardo

di Massimiliano Forgione - 15/05/2014

Del Pd rispetto al popolo (o meglio di un certo popolo), del popolo rispetto al M5S (e anche qui, non di tutto il popolo). Di Grillo rispetto a certi rappresentanti pentastellati, ma anche il contrario.
E in tutto ciò l’alchimia fatica a realizzarsi.
Ma fa sorridere che alcuni elettori, c...CONTINUA



Burocrati e curatori nel grande equivoco

di Massimiliano Forgione - 02/03/2014

L’uomo è giunto alla burocratizzazione di tutto, persino dei sentimenti. Essi vengono vissuti nel modo in cui è prescritto. Siamo di fronte ad una, interpretando Hannah Arendt, banalizzazione dell’amore la cui ricorrenza potrebbe essere il 14 febbraio, inutile giorno della memoria di un qualcosa c...CONTINUA



La solitudine

di Massimiliano Forgione - 06/01/2014

La persona libera non piace perché liberarsi non è pratica voluta e permessa.
Pensiamo all’abuso ventennale del verbo ‘consentire’; ebbene, ha a che fare con il consenso, rimanda ad implicazioni politiche coercitive (la legge elettorale lo conferma, come formule matematiche che dimostrano che i...CONTINUA



Il rito sociale

di Massimiliano Forgione - 11/10/2013

Il processo di nuclearizzazione della società avanza con riti sociali sempre più tendenti al medievalismo e a isolamenti preoccupanti, evidenze di patologie che, solo superficialmente, possono sembrare salvifici tanto per il singolo quanto per l’opinione collettiva.
Pensiamo a quando la partita...CONTINUA



I nuovi buoni

di Massimiliano Forgione - 08/10/2013

Eccoli, sono i celebri nuovi buoni: Lele Mora, Berlusconi, Previti, Cuffaro… e via al codazzo di potenziali redenti famosi. Come non pensare a un reality, a un’ammucchiata stile grande fratello di questi catorci umani. Perché non metterci anche la Santanché e qualche altra decadente attempata ad e...CONTINUA



La democrazia che non serve

di Massimiliano Forgione - 26/09/2013

Una manica di fanciulli capricciosi ha terminato di svilire il concetto di democrazia di questo paese e continua ad alimentare illecitamente i propri privilegi. Professionisti del nulla pagati fior di quattrini hanno dato ulteriore palese prova della loro impreparazione e improvvisazione: dimetters...CONTINUA



Dieci saggi in un Paese stupido

di Massimiliano Forgione - 02/04/2013

Un tempo eravamo masse di individui e ci sentivamo rappresentati; oggi, siamo masse senza individui e, quindi, senza rappresentanza e in preda ad un delirio di rappresentazione.
Così, chiamiamo saggi dieci vecchi tromboni corresponsabili dell’affossamento morale ed economico di questo Paese.CONTINUA



L’unione di scopo e il vuoto

di Massimiliano Forgione - 08/03/2013

E così, dopo tanto dire e inutile parlare, è una salutare e sublimale conseguenza quella di ritrovarsi in un vuoto perfetto. Godiamone, non capiterà probabilmente più.
Senza Papi, senza Presidenti, eppure non sembra che le cose vadano male.
Quindi cos’è quest’alleanza di scopo che a tutti...CONTINUA



Orrore!

di Massimiliano Forgione - 26/02/2013

Oggi era un gran parlare di politica, il rigore del ragionamento dopo il risultato che soppianta il ‘non vedo, non sento e non parlo’ di prima del voto. La frase più inflazionata: “Ma come fa la gente a votare Berlusconi?”, accompagnati da ampi gesti di superiorità morale. Mi sono permesso ...CONTINUA



L'italiano ossimorico

di Massimiliano Forgione - 25/02/2013

La nostra è la società degli ossimori, per cui si può affermare: “Su facebook un amico che non conosco mi ha detto..”, “Cerca di essere appassionato entro i limiti”, “Esageriamo con parsimonia”.
Il linguaggio è stravolto e in quanto espressione di ciò che siamo afferma la nostra manomissione ge...CONTINUA



Tutta colpa di Grillo

di Massimiliano Forgione - 19/02/2013

E così è iniziato il mantra: la colpa è tutta di Grillo, di questo sessantenne incazzato con i parassiti che hanno spolpato il Paese. E non sono altro che prove preelettorali, dopo, l’ingovernabilità sarà tutta da addossare al M5S. Ancora una volta, a far intendere la musica che verrà suona...CONTINUA



Herr Direktor

di Massimiliano Forgione - 15/02/2013

Le improvvise dimissioni del Papa hanno interrotto il più grande spettacolo mediatico del mondo che andava in onda su tutti i canali televisivi e radiofonici italiani ormai da quasi due mesi. All'inizio si guardavano i vari talk show nell'intento di percepire e ipotizzare il prossimo futuro del paes...CONTINUA



Portatori sociali

di Massimiliano Forgione - 16/07/2012

Luigi Einaudi, oltre un mezzo secolo fa, dovendosi esprimere in merito all'albo dei giornalisti, usò codeste parole:
Albi di giornalisti! Idea da pedanti, da falsi professori, da giornalisti mancati, da gente vogliosa di impedire altrui di pensare colla proprio testa (....) Ammettere il pr...CONTINUA



La nostra crisi

di MF - 08/02/2012

POLITICA:

STIPENDIO di un parlamentare:
Euro 19.150,00 al mese
STIPENDIO BASE: circa Euro 9.980,00 al mese
PORTABORSE: circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO: circa Euro 2.900,00 al mese
INDENN...CONTINUA



Dos anos de vacas flacas

di Massimiliano Forgione - 31/12/2011

Recentemente, prima di Natale, sono stato a visitare e studiare il mercato immobiliare della Spagna, in particolar modo quello della Costa Blanca ed a parte lo scenario desolante e di profonda contrazione economica che ho potuto percepire de visu (ci si perde a contare i cartelli “se vende” o “se...CONTINUA



Cos'è?

di Massimiliano Forgione - 12/03/2011

Molti, dopo un buon numero di anni da che Il Giornale Indipendente Il Mattatoio esiste, chiedono: ma cos’è esattamente? Un giornale?, un blog?, entrambi?
Allora, cerchiamo di trovare una definizione, per quanti lo ritengono veramente necessario; per noi, ci teniamo a precisare, non lo è! Comu...CONTINUA



Il paese in cui vivo

di Massimiliano Forgione - 30/09/2010

Del luogo in cui vivo è rimasto poco da salvare. Delle innumerevoli contraddizioni e storture di cui quest’Italia si è alimentata, l’abbrutimento delle sue genti ne è un triste ritratto con il quale fare i conti.
Vivo in un paese in cui i militari servono per scortare i rifiuti, la Campania c...CONTINUA



L’antico bestiario del verbo

di Massimiliano Forgione - 07/06/2010

Nel linguaggio comune, anche dei più insospettabili, c’è un frasario che fa scempio della sensibilità più vera e che rivela un lessico tanto povero quanto corrotto.
E’ difficile respingere i proferimenti di gente compromessa con il proprio vissuto, architettura varia di patologie inespresse e n...CONTINUA



Abituati alla gravità

di Massimiliano Forgione - 14/05/2010

‘La memoria è importante’, ce lo sentiamo dire continuamente, dibattiti sulla perdita della memoria e sulla necessità di preservarla.
Nel tentativo di far posto a una delle memorie del mio computer, passavo su cd rom delle fotografie e dei video, di cui non avevo neanche più memoria!
Altre...CONTINUA



Il silenzio dell'anonimato

di MF - 20/04/2010

Questa è la lettera dell’imprenditore di Adro che, nell’anonimato, ha posto fine all’infamia della giunta leghista che ha privato i bambini della scuola locale del servizio di mensa, rei, quest’ultimi, di avere padri e madri che non potevano ottemperare all’obbligo del pagamento della retta dovut...CONTINUA



La cura negata

di Massimiliano Forgione - 13/04/2010

C’è una parte della popolazione italiana che prova un sottile piacere se non addirittura godimento per quello che è successo a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano, a due passi dalla reggia di Arcore, nel feudo leghista.
In questa landa padana, il momento storico, vuole che viga la sos...CONTINUA



Fuori

di Massimiliano Forgione - 09/03/2010

Esco, è lunedì mattina, vado dal dottore, all'accoglienza una ragazza mi passa spudoratamente davanti, quando glielo faccio notare, lei ha da ridire, blatera, vuole sopraffarmi; le faccio notare che non solo è maleducata per avermi totalmente ignorato ma anche perché cerca di avere a tutti i costi <...CONTINUA



La terra trema

di David Adduci - 01/03/2010

La serata era già iniziata male: due scossoni violenti, di magnitudo intorno al 4 grado verso le 23 e all’una di notte, avevano messo in agitazione me, la mia famiglia e la città intera.
Ma lo sciame andava ormai avanti da quasi cinque mesi, disturbando le nottate aquilane e scuotendo le nostr...CONTINUA



Personale

di Massimiliano Forgione - 26/02/2010

“Se si punta, come ha scritto un noto giornalista inglese, Bob Franklin, a ciò che interessa il pubblico e non a ciò che è di pubblico interesse, l’inevitabile risultato è la crescita della quantità di frivolezza, di intrattenimento leggero.” Così scrive Giorgio Zanchini nel suo libro Il giornal...CONTINUA



Crac-sì, Crac-no...da ”La nave va” al fallimento preventivo della cricca romana

di Nicola Bruno - 20/02/2010

Fellini non c’entra nulla con quanto è successo in Italia negli ultimi 149 anni: o, per essere più precisi, la cinematografia di qualità non rappresenta la realtà di un secolo e mezzo in cui nulla cambia, con la Banda Bassotti al governo, dedita alla spremitura del limone, fino all’ultima goccia. L...CONTINUA



La stupidità di partecipare

di Massimiliano Forgione - 26/01/2010

Molte volte ho la sensazione di sentirmi stupido, fuori luogo, con le mie domande, con le mie invettive, con le mie richieste di chiarimenti di cose che gli altri danno per scontate e invece, per me, sono lontane da ogni possibile comprensione. Molte volte avverto lo sguardo insensibile di chi riti...CONTINUA



La massa

di Massimiliano Forgione - 04/01/2010

La massa è un concetto che ha subito un’inesorabile involuzione. Abbiamo massificato tutte le negatività, tra giovani e vecchi, senza alcuna possibilità di risparmio.
Dopo la pausa natalizia la proiezione dell'immediato futuro sembra riservare non poche mistificazioni e decodificare sarà molto...CONTINUA



Giovani, vecchi e 5 dicembre

di Massimiliano Forgione - 21/11/2009

Cosa ci consegnerà la manifestazione del 5 di dicembre? Come andrà? Metteremo finalmente la parola “basta” a questo inesorabile decadimento?
A parteciparvi, a quanto pare, saranno soprattutto i giovani, i nati negli ’80, trentenni che hanno capito che il futuro gli è stato rubato. Loro hanno...CONTINUA



Grattare per vivere

di Massimiliano Forgione - 19/10/2009

Siamo tutti in apprendimento! Chi più, chi meno, siamo tutti coinvolti in quella che è la ricerca di una comprensione plausibile delle cose che ci accadono attorno.
Occorre molta onestà e lucidità per soddisfare bene questo legittimo desiderio; fuori da questi delineamenti comportamentali, meg...CONTINUA



L'ultima intervista impossibile ad un politico

di Massimiliano Forgione - 09/09/2009

Spesso mi è stato chiesto cosa Il Mattatoio fosse: un blog?, un giornale?, entrambi?
Spesso, si confonde la definizione di un qualcosa con ciò che, per essa, siamo portati ad intendere: e solo per abitudine.
Non voglio spiegare cos’è Il Mattatoio, penso che non ce ne sia biso...CONTINUA



Ismi

di Massimiliano Forgione - 31/08/2009

Con gli “ismi” si caratterizzano le cose della politica; da sempre, la considerazione della gestione pubblica italiana ha coinciso con soluzioni approssimative, di compiacimento, di fare fazioni, gruppi di potere, ritenuti tali sulla base dello spostamento di voti che possono garantire, assicurare.<...CONTINUA



Il Mantra

di Massimiliano Forgione - 21/08/2009

Vi dico quali letture hanno accompagnato questa mia estate: rileggere Sciascia attraverso L’affaire Moro e Il giorno della civetta, è un vero toccasana; in tempi d’attesa quali questi sono, avere un’idea precisa di quello che la nostra storia è stata, è fondamentale per ridisegnare un ...CONTINUA



La Serracchiani e la mediocrazia

di Massimiliano Forgione - 03/07/2009

Questa giovane donna, novità della politica, ha reso evidenti tutti i limiti del Partito Democratico.
Il suo avvaloramento proviene dalla rete, non dagli organi di partito, dai suoi apparati, non certo da vecchi bacucchi come D’Alema, Bersani, Follini, pur con i dovuti distinguo. Parlo con cog...CONTINUA



Esistenza

di Massimiliano Forgione - 10/06/2009

Queste ultime tornate elettorali ci consegnano una importantissima e definitiva presa di coscienza. Certo, a meno che non si verifichino stravolgimenti antropologico-sociologici tanto immediati quanto improbabili e inaspettati.
Prendo spunto da variegate riflessioni comuni. In un sms un amico...CONTINUA



PD, democratici ma con prudenza

di Massimiliano Forgione - 18/04/2009

Ci avviciniamo alle ennesime tornate elettorali: tre per l’esattezza (amministrative, europee e referendum). Per veto della Lega gli italiani saranno chiamati ad esercitare il loro falso diritto (con questa legge elettorale a preferenza abortita si tratta di una vera e propria presa per il culo) in...CONTINUA



Giuseppe Masciari

di MF - 08/04/2009

Ho ricevuto l'esplicita richiesta di divulgare questo documento di Giuseppe Misciari (www.pinomasciari.org) e lo faccio con grande e totale coinvolgimento.
Siamo alle solite: i pochi, inutili coraggiosi, perché la società italiana non ...CONTINUA



Il coraggio e l'inutilità

di Massimiliano Forgione - 26/03/2009

Esce oggi (9 giugno 2009) il nuovo libro di Roberto Saviano, La bellezza e l'inferno, Strade Blu Narrativa, Mondadori.
Perché la bellezza non finisca proponiamo un piccolo estratto delle ragioni dello scrivere secondo Roberto Saviano:

Però puoi scrivere. Devi e vuoi conti...CONTINUA



Che intellighenzia!

di MF - 23/02/2009

Paolo Giordano è un giornalista e scrittore. Leggere quanto segue, apparso sul Il Giornale del 20 febbraio 2009 dà la misura della mediocrità di quella che dovrebbe essere certa intellighenzia italiana. Roba da far rivoltare gli stomaci.
Ci sono molti giovani preparati che dovrebber...CONTINUA



Persona non leader

di Massimiliano Forgione - 20/01/2009

Oggi si insedia Obama. Finalmente il mondo si è liberato di un cialtrone guerrafondaio che da frustrato alcolizzato, attraverso i poteri forti fu messo ed è rimasto ben otto anni alla guida di quella che era la più grande democrazia del mondo. God save the world fu scritto sui cartelli tenu...CONTINUA



Fannulloni, orgoglio e vergogna

di MF - 13/01/2009

Corpo piccolo cervello minuto ne sforna un’altra delle sue: gli statali si vergognino di dire ai propri figli il mestiere che fanno, gli operai della Ferrari lo dicano fieramente.
Si tratta certo di una provocazione rozza, ignorante ma interessante.
Leggendo tra le righe si può interpretar...CONTINUA



I nostri padri

di Massimiliano Forgione - 31/10/2008

Dobbiamo dire grazie ai nostri padri. E’ un dato di fatto. Molti giovani saranno contenti della condizione in cui si trovano a vivere, altri meno. Comunque, abbiamo l’obbligo di riverirli, per le seguenti ragioni:
• Per aver votato Democrazia Cristiana per quarant’anni;
• Per aver votat...CONTINUA



Le prospettive del mondo

di MF - 26/05/2008

Quanta ironia nelle parole degli artisti a proposito dei piccoli uomini che hanno fanno la triste storia di questo mondo. Tolstoj ne aveva di sottili per Napoleone, le stesse calzerebbero a pennello per il piccolo grande uomo Berlusconi.
Il testo Un giudice di Fabrizio De André sembra e...CONTINUA



PLG alternative valide per il 13 e 14 aprile

di MF - 03/04/2008

E’ scientifico: il punto G dell’uomo esiste e si chiama P. Se la zona altamente erogena della donna è situata nella parete anteriore della vagina, in un piccolo spazio tra la cavità dell’uretra e quella della vagina appunto; quella dell’uomo è posta all’inserzione del frenulo del pene, alle labbra ...CONTINUA



I TG che vorremmo

di MF - 05/12/2007

Sempre più scandalosi, sempre più allarmistici, pettegoli, fuorvianti, inutili.
Eccoli, i TG di oggi, qualunque si guardi. Passarli in rassegna, con lo spirito ironico di chi vuole analizzarne le differenze, viene solo da chiedersi: come abbiamo fatto a ridurci a tanto! Un’informazione da riv...CONTINUA



Luxuria al Blob House di Bergamo Diritti civili e pari opportunità

di Massimiliano Forgione - 04/10/2007

“Stanno chiedendo a tutti di non operare scelte nette, ma compromessi”.
Inizia così il dibattito di Luxuria a proposito della volontà a sinistra come a destra di coalizzarsi in soggetti ibridi. Questa l’intervista prima di salire sul palco.
Tutto questo dibattito intorno alla n...CONTINUA



Dico e non Dico

di MF - 30/05/2007

Ecco, alla fine abbiamo liberato anche l’amore, i sentimenti, le relazioni. Siamo riusciti nella nostra necessaria ricerca di voler a tutti i costi dare un senso alle nostre voglie e desideri, a non essere più in grado di dare un senso a qualcosa.
Pacs, Dico, Unioni di fatto, Matrimoni civ...CONTINUA







 

Il Mattatoio - Giornale indipendente