Il Mattatoio - Giornale indipendente

 
Editoriale

Notiziario

Intervista

Scienza e Ricerca

Il Rubricario
  - Spettacoli
  - Film
  - Libri
  - Musica

Conversazione con

Il Punto

Aforismi, riflessioni e bestiario

Ciclicità

Economia

eBook


 

HOME PAGE

 

 

Il Punto


Appello

di Autori vari - 01/04/2017

Caro amico, cara amica ti chiediamo due minuti di attenzione perchè ciò che sta per accadere a in provincia di Taranto è talmente assurdo che è difficile credere che non ci sia più nulla da fare... nonostante le ruspe siano già in azione. Ti preghiamo di leggere il messaggio e di inoltrarlo a tutti...CONTINUA



Parabola di un approccio

di Massimiliano Forgione - 14/03/2017

Sta nello sguardo ricambiato, nello scambio di una battuta, nei gesti a cui Freud, grande osservatore della realtà, ha dato interpretazione. E’ castrato quando uno dei due contendenti non ne dà seguito, lo è se a farlo, nel corso più o meno lungo di una storia, è colui che ne dà inizio per trarsi d...CONTINUA



Vacanza

di Massimiliano Forgione - 20/10/2016

La domanda era: ‘Ma veramente ti fermi due settimane a Salamanca? C’è così tanto da vedere?’
Fuori no! In due, tre giorni avrei esaurito la patetica fame del turista.
La mia esigenza era vedere quel molto che dentro alberga sempre, riuscire a renderlo lontano dal frastuono inebete...CONTINUA



L’arte assistita

di Massimiliano Forgione - 04/04/2016

Assistiamo l’arte, perché è moribonda, lo dicono i teatri, pieni, ma di gente che tossisce; i cinema, pieni, per le pellicole dei ‘nuovi’ comici e, se pur vuote per quelle che rimangono due giorni, con dentro l’immancabile spettatore venuto per mangiare, ciaccolare e scartare caramelle, mica per ved...CONTINUA



La resistenza e il gioco della memoria

di Massimiliano Forgione - 03/02/2016

Siete contenti adesso che i tanti non riescono più o non hanno mai appreso a differenziare la comicità dalla volgarità, la frivolezza dall’inutilità, che non hanno un senso del bello se non quello di un selfie e di una preoccupazione ad affannarsi a produrre azioni per poterle mettere su facebook? ...CONTINUA



A scuola!

di Massimiliano Forgione - 13/09/2015

Aggiornato
14 settembre, a scuola!
Da insegnante (di sostegno) so che tale esortazione ha come naturali destinatari non solo i ragazzi ma, e soprattutto, i colleghi.
Domani i corridoi e gli spazi a noi riservati pulluleranno di luoghi comuni sulla stanchezza ancor prima di iniz...CONTINUA



La società offesa

di Massimiliano Forgione - 25/01/2015

Il mondo è nelle mani di persone cerebralmente offese. Vale bene l’esempio di un tablet o un telefonino messo stupidamente nelle mani di un bambino o adolescente; l’adulto attento nota immediatamente l’incapacità di questi a saperlo gestire. E’ tutto preso dal gioco autistico idiota in cui è cala...CONTINUA



Tanto per...

di MF - 26/12/2014

Quanto più le implicazioni dei legami sono grandi, tanto più tendiamo a barattare la verità con la menzogna. E ormai siamo enormemente implicati, la semplicità dell’essere si è persa e la distanza tra ‘io sociale’ e ‘io intimo’ incolmabile e irriconoscibile.
L’uomo, sopraffatto da questo macig...CONTINUA



Il ritardo

di Massimiliano Forgione - 15/05/2014

Del Pd rispetto al popolo (o meglio di un certo popolo), del popolo rispetto al M5S (e anche qui, non di tutto il popolo). Di Grillo rispetto a certi rappresentanti pentastellati, ma anche il contrario.
E in tutto ciò l’alchimia fatica a realizzarsi.
Ma fa sorridere che alcuni elettori, c...CONTINUA



Burocrati e curatori nel grande equivoco

di Massimiliano Forgione - 02/03/2014

L’uomo è giunto alla burocratizzazione di tutto, persino dei sentimenti. Essi vengono vissuti nel modo in cui è prescritto. Siamo di fronte ad una, interpretando Hannah Arendt, banalizzazione dell’amore la cui ricorrenza potrebbe essere il 14 febbraio, inutile giorno della memoria di un qualcosa c...CONTINUA



Gorgoglio italiano

di Eugenio Benetazzo - 13/02/2014

Come si fa ad essere orgogliosi di essere italiani. Come si fa ad essere orgogliosi di un paese che negli ultimi due conflitti mondiali ha tradito spudoratamente gli alleati iniziali passando a combattere al fianco del fronte originariamente nemico. Come si fa ad essere orgogliosi di un paese...CONTINUA



La solitudine

di Massimiliano Forgione - 06/01/2014

La persona libera non piace perché liberarsi non è pratica voluta e permessa.
Pensiamo all’abuso ventennale del verbo ‘consentire’; ebbene, ha a che fare con il consenso, rimanda ad implicazioni politiche coercitive (la legge elettorale lo conferma, come formule matematiche che dimostrano che i...CONTINUA



Il rito sociale

di Massimiliano Forgione - 11/10/2013

Il processo di nuclearizzazione della società avanza con riti sociali sempre più tendenti al medievalismo e a isolamenti preoccupanti, evidenze di patologie che, solo superficialmente, possono sembrare salvifici tanto per il singolo quanto per l’opinione collettiva.
Pensiamo a quando la partita...CONTINUA



I nuovi buoni

di Massimiliano Forgione - 08/10/2013

Eccoli, sono i celebri nuovi buoni: Lele Mora, Berlusconi, Previti, Cuffaro… e via al codazzo di potenziali redenti famosi. Come non pensare a un reality, a un’ammucchiata stile grande fratello di questi catorci umani. Perché non metterci anche la Santanché e qualche altra decadente attempata ad e...CONTINUA



L'altro miracolo Italiano

di Eugenio Benetazzo - 04/10/2013

Generalmente quando si sente parlare del Miracolo Italiano ci si riferisce ad un periodo storico tra gli anni Cinquanta e Sessanta in cui l'Italia si caratterizzò per una forte crescita economica affiancata da uno straordinario sviluppo tecnologico di profondo rilievo. In sé, questa definizio...CONTINUA



La democrazia che non serve

di Massimiliano Forgione - 26/09/2013

Una manica di fanciulli capricciosi ha terminato di svilire il concetto di democrazia di questo paese e continua ad alimentare illecitamente i propri privilegi. Professionisti del nulla pagati fior di quattrini hanno dato ulteriore palese prova della loro impreparazione e improvvisazione: dimetters...CONTINUA



Baby boomers and baby losers...

di Eugenio Benetazzo - 20/09/2013

Per decenni gli italiani hanno maledetto e denigrato una categoria professionale, quella dei notai, considerata la supercasta per eccellenza, quella che guadagnava oltremisura grazie al suo mero status istituzionale: per anni hanno sognato che qualche governo mettesse mano finalmente al protezion...CONTINUA



La non deriva rossa

di Eugenio Benetazzo - 13/09/2013

Il Titanic Italia si trova con il motore imballato sin dall'inizio della primavera per le vicende giudiziarie di Silvio Berlusconi. Tutta l'attenzione mediatica è stata rivolta sin da luglio di questa estate all'attesa per la sentenza della Cassazione sul processo Mediaset, da agosto ad oggi invece...CONTINUA



Diversamente bianchi

di Eugenio Benetazzo - 17/05/2013

Se il nuovo primo ministro, nuovo si fa per dire, Enrico Letta voleva veramente trasmettere un segnale di cambiamento e di rinnovamento a tutta la popolazione italiana, facendo presagire che il suo sarebbe stato finalmente un governo di rottura con il passato, al posto del nuovo e contestato ministe...CONTINUA



Lampedusa

di Giacomo Sferlazzo - 02/04/2013

Ieri attorno alle 18 un gruppo di migranti veniva portato dalle forze dell'ordine all'interno del centro di Imbriacola, i migranti si trovavano di fronte alla piazza della chiesa come succede da mesi. Alcuni migranti dicono che l'atteggiamento all'interno del centro è cambiato da alcuni giorni, non ...CONTINUA



Dieci saggi in un Paese stupido

di Massimiliano Forgione - 02/04/2013

Un tempo eravamo masse di individui e ci sentivamo rappresentati; oggi, siamo masse senza individui e, quindi, senza rappresentanza e in preda ad un delirio di rappresentazione.
Così, chiamiamo saggi dieci vecchi tromboni corresponsabili dell’affossamento morale ed economico di questo Paese.CONTINUA



L’unione di scopo e il vuoto

di Massimiliano Forgione - 08/03/2013

E così, dopo tanto dire e inutile parlare, è una salutare e sublimale conseguenza quella di ritrovarsi in un vuoto perfetto. Godiamone, non capiterà probabilmente più.
Senza Papi, senza Presidenti, eppure non sembra che le cose vadano male.
Quindi cos’è quest’alleanza di scopo che a tutti...CONTINUA



Orrore!

di Massimiliano Forgione - 26/02/2013

Oggi era un gran parlare di politica, il rigore del ragionamento dopo il risultato che soppianta il ‘non vedo, non sento e non parlo’ di prima del voto. La frase più inflazionata: “Ma come fa la gente a votare Berlusconi?”, accompagnati da ampi gesti di superiorità morale. Mi sono permesso ...CONTINUA



L'italiano ossimorico

di Massimiliano Forgione - 25/02/2013

La nostra è la società degli ossimori, per cui si può affermare: “Su facebook un amico che non conosco mi ha detto..”, “Cerca di essere appassionato entro i limiti”, “Esageriamo con parsimonia”.
Il linguaggio è stravolto e in quanto espressione di ciò che siamo afferma la nostra manomissione ge...CONTINUA



Tutta colpa di Grillo

di Massimiliano Forgione - 19/02/2013

E così è iniziato il mantra: la colpa è tutta di Grillo, di questo sessantenne incazzato con i parassiti che hanno spolpato il Paese. E non sono altro che prove preelettorali, dopo, l’ingovernabilità sarà tutta da addossare al M5S. Ancora una volta, a far intendere la musica che verrà suona...CONTINUA



Herr Direktor

di Massimiliano Forgione - 15/02/2013

Le improvvise dimissioni del Papa hanno interrotto il più grande spettacolo mediatico del mondo che andava in onda su tutti i canali televisivi e radiofonici italiani ormai da quasi due mesi. All'inizio si guardavano i vari talk show nell'intento di percepire e ipotizzare il prossimo futuro del paes...CONTINUA



La delocalizzazione della vecchiaia

di Eugenio Benetazzo - 08/01/2013

Sarà il fosco orizzonte che si delinea in Italia, causa le prossime elezioni politiche, ma in questi ultime settimane ho ricevuto come non mai quesiti su quale paese potrebbe essere conveniente andare a vivere abbandonando per sempre l'Italia. Partiamo subito dicendo che non esiste uno stato ...CONTINUA



IL BELLO (l’Italia), IL BRUTTO (Monti), IL CATTIVO (la politica)

di Gaspare Serra - 07/01/2013

UN’ALTRA ITALIA È POSSIBILE?

Pasqua è ancor lontana, eppure questi sono già giorni di “Passione” per la nostra seconda Repubblica: partita di slancio, vent’anni or sono, col suo carico di promesse (una nuova etica pubblica, un rinnovamento della classe politica, riforme stru...CONTINUA



L'atomica italiana

di Eugenio Benetazzo - 15/12/2012

Se assunto con regolarità e in dosi controllate, il cioccolato è un alimento dalle virtù straordinarie con molteplici implicazioni per la salute ed il benessere, conosciuto sin dai tempi degli aztechi come tonico e corroborante fisico oltre a potente antiossidante in grado di contrastare l'azione de...CONTINUA



Il dividendo di Maastricht

di Eugenio Benetazzo - 29/11/2012

Sono passati ormai più di dodici anni dall'istituzione della moneta unica ed in virtù di quanto sta accadendo alle nostre vite è comprensibile chiedersi se questo dannato euro deve essere considerato l'origine dei nostri mali tanto per gli italiani quanto per gli europei. Se provate a porre questa d...CONTINUA



Gioventù bruciata

di Gaspare Serra - 15/11/2012

DALLA “BEAT” ALLA “NEET” GENERATION: GIOVANI SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI…

“Se i giovani non hanno sempre ragione, la società che li ignora e li emargina ha sempre torto…”
(François Mitterand)

L’ITALIA? NON UN PAESE PER GIOVANI…


Sa...CONTINUA



Lettera aperta al Ministro Profumo

di Antonietta Brillante - 31/10/2012

Signor ministro, mi piacerebbe che questa mail arrivasse fino a Lei e non ad uno dei suoi segretari o membri del suo staff, per poterLe trasmettere, con le mie parole, tutta l'indignazione che provo per le Sue ultime dichiarazioni e per i provvedimenti che il Suo governo intende prendere riguardo al...CONTINUA



The neverending story

di Eugenio Benetazzo - 27/09/2012

In dialetto siciliano stretto l'allocuzione “a schifiu finisce” significa che qualcosa sta per finire male o che sta per scoppiare una rissa rabbiosa. In molti mi scrivono chiedendomi ma perché in Italia non finisce a schifiu, vedendo come con periodicità costante è possibile assistere in continuazi...CONTINUA



“PARASSITI”: COME NASCONO, CRESCONO E PROLIFICANO GLI ELETTI…

di Gaspare Serra - 21/09/2012

“OVERDOSE” DEMOCRATICA: IL COSTO DEGLI “ELETTI”…


“CHI VIVE A SPESE DEGLI ALTRI DANNEGGIA TUTTI”.
Questo il noto slogan d’una recente e alquanto stravagante pubblicità progresso
, che, accostando le foto di orripilanti parassiti con quella d’un evasore fiscale -i...CONTINUA



Soffocare la bestia

di Eugenio Benetazzo - 21/09/2012

Il termine bestia deriva dal latino, il suo significato etimologico voleva rappresentare una belva violenta, solitamente cieca, originariamente infatti questa parola veniva usata per identificare animali molto feroci e violenti destinati al combattimento nei circhi: la bestia è stata la prima agg...CONTINUA



L'essenza dello Stato Sociale

di Eugenio Benetazzo - 19/08/2012

Voglio ritornare su un argomento di cui mi sono fatto unico proponente in Italia e che ha scatenato critiche ed apprezzamenti in ugual misura, tanto a destra quanto a sinistra: l'istituzione della Health Tax, che ho suggerito con l'intento innanzi tutto di sopprimere a livello pratico la tanto odiat...CONTINUA



Portatori sociali

di Massimiliano Forgione - 16/07/2012

Luigi Einaudi, oltre un mezzo secolo fa, dovendosi esprimere in merito all'albo dei giornalisti, usò codeste parole:
Albi di giornalisti! Idea da pedanti, da falsi professori, da giornalisti mancati, da gente vogliosa di impedire altrui di pensare colla proprio testa (....) Ammettere il pr...CONTINUA



Il grande timoniere

di Eugenio Benetazzo - 11/06/2012

Per chi non lo avesse capito ancora, la crisi del debito sovrano non ha più connotazioni economiche quanto piuttosto politiche. In poco tempo è cambiato l'equilibrio geopolitico che reggeva quel poco che rimaneva dell'Unione Europea. Dopo la vittoria all'Eliseo di Hollande e il risultato elettorale ...CONTINUA



Cronache dal Maficipio

di Eugenio Benetazzo - 10/05/2012

Ho appena finito di ascoltare una testimonianza da parte di un lettore che mi ha telefonato per raccontarmi un episodio che più che curioso è vergognoso. Quest'ultimo ha partecipato di recente alle elezioni amministrative della sua città in qualità di presidente di seggio elettorale. Il compenso che...CONTINUA



Il grande protettore

di Eugenio Benetazzo - 18/04/2012

Potete lamentarvi, scioperare o peggio ancora suicidarvi ma il risultato non cambierà: stiamo vivendo una nuova selezione darwiniana sia sul piano imprenditoriale, professionale e familiare. Si salverà in qualità di imprenditore, lavoratore o padre di famiglia chi ha avuto più buon senso e lu...CONTINUA



Preparate i fucili

di Eugenio Benetazzo - 11/04/2012

Ma quali scope per far pulizia, preparate piuttosto i fucili perché il clima che si sta percependo ci sta portando diretti ad un futuro Piazzale Loreto. Ancora non lo capite, noi italiani della democrazia non ce ne facciamo proprio nulla, i recenti retroscena che hanno caratterizzato le cronache leg...CONTINUA



Tutto vero tutto nero

di Eugenio Benetazzo - 16/03/2012

L'altro giorno nella marca trevigiana mentre mi accingevo ad entrare in autostrada, in prossimità del casello vi erano due pattuglie di finanzieri che fermavano auto sportive di grossa cilindrata e verificano le varie generalità, in fila c'erano una Corvette, un Cayenne e un Q7 ed i relativi conduce...CONTINUA



Una rivoluzione della mente

di Eugenio Benetazzo - 07/03/2012

Da mesi ormai sta aumentando in misura sempre più consistente il numero di email inviate da mamme preoccupate per il futuro professionale ed occupazionale dei loro figli, in particolar modo mi chiedono su quali corsi universitari o in quali paesi dovrebbero indirizzare la preparazione accademica per...CONTINUA



A volte ritornano

di Eugenio Benetazzo - 28/02/2012

Preparatevi perché presto in molti rimpiangeranno Mario Monti & Company: tutti i media nazionali sono occupati a commentare le nuove e probabili misure che ha varato e varerà l'attuale esecutivo, nessuno invece si sta concentrando su quanto stanno facendo dietro le quinte i vecchi leader dell...CONTINUA



Dura lex sed lex

di Eugenio Benetazzo - 22/02/2012

Sono anni che mi diverto a postare sulla mia fanpage di Facebook le foto che di volta in volta ho occasione di fare in compagnia del tal personaggio famoso di turno che incontro o che ho modo di conoscere nel corso di qualche conferenza o evento mediatico, in particolar modo non ha prezzo leggere i ...CONTINUA



Italia Dreaming

di Eugenio Benetazzo - 14/02/2012

Alcune sere fa ho avuto modo di riguardare in vhs una vecchia commedia italiana girata negli Stati Uniti agli inizi degli anni novanta ed intitolata California Dreaming, in cui i vari personaggi, interpretati da noti attori italiani, organizzavano un viaggio coast to coast per visitare, scopr...CONTINUA



La nostra crisi

di MF - 08/02/2012

POLITICA:

STIPENDIO di un parlamentare:
Euro 19.150,00 al mese
STIPENDIO BASE: circa Euro 9.980,00 al mese
PORTABORSE: circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO: circa Euro 2.900,00 al mese
INDENN...CONTINUA



La strega cattiva

di Eugenio Benetazzo - 06/02/2012

Ho avuto modo recentemente all'interno di una piccola e media impresa della marca trevigiana di ascoltare la filippica di un sindacalista durante una giornata di sciopero sindacale, condita di informazione e critica contro il governo tecnico di Mario Monti e le strategie messe in atto dallo stesso p...CONTINUA



Tha italian way

di Eugenio Benetazzo - 24/01/2012

Il nostro paese soffre di una malattia congenita sin dalla sua nascita: la sindrome nimby (not in my backyard). Siamo tutti pronti ad alzare la voce per richiedere ed esigere grandi cambiamenti e le tanto sospirate riforme di cui sentiamo parlare ormai da almeno due decenni, tuttavia importa solo ch...CONTINUA



Debiti pubblici, crisi economica e decrescita felice

di Movimento per la Decrescita Felice - 17/01/2012

Analisi della situazione e premesse
Il debito pubblico non è un problema di cui è stata sottovalutata la gravità. È il pilastro su cui si fonda la crescita nell’attuale fase storica. È indispensabile per continuare a far crescere la produzione di merci. È una scelta consapevolmente...CONTINUA



Il tempo delle pere

di Eugenio Benetazzo - 11/01/2012

Chi non ricorda lo strepitoso successo cinematografico di inizio anni ottanta Il tempo delle mele che ha lanciato nell'olimpo del grande schermo la allora attrice francese sconosciuta, Sophie Marceau? Da allora con il termine il tempo delle mele si suole indicare l'età dell'adolescenza, ovver...CONTINUA



Dos anos de vacas flacas

di Massimiliano Forgione - 31/12/2011

Recentemente, prima di Natale, sono stato a visitare e studiare il mercato immobiliare della Spagna, in particolar modo quello della Costa Blanca ed a parte lo scenario desolante e di profonda contrazione economica che ho potuto percepire de visu (ci si perde a contare i cartelli “se vende” o “se...CONTINUA



Originale ricaricabile canadese

di Eugenio Benetazzo - 13/12/2011

Chi non ricorda agli inizi degli anni ottanta gli sketch di cabaret all'interno della trasmissione televisiva Drive-in dell'allora trio comico napoletano i “trettrè” quando nel mettere in scena una burla pittoresca non esitava a esternare il loro climax comico con la spassosa esternazione “originale...CONTINUA



Lettera aperta al nuovo Guardasigilli della Giustizia, Prof.ssa Paola Severino

di Carmelo Musumeci - 23/11/2011

Aver letto sul Manifesto di giovedì 17 novembre:
- La professoressa Severino, nuova guardasigilli, intercettata all’uscita sullo scalone assicura di avere saputo della nomina solo ieri mattina, poi dice che un intervento per l’emergenza carceri sarà una delle prime cose da fare- mi fa b...CONTINUA



Notte guerriera

di Eugenio Benetazzo - 20/10/2011

Quando avevo sedici anni ogni martedì notte tra le 22:00 e le 23:30 andava in onda un seguitissimo programma musicale su Radio Abano Network denominato “ Notte Guerriera” in studio a far girare i piatti (dischi in vinile) c'era l'allora notissimo deejay emergente Moka, uno tra i primi in Italia ad i...CONTINUA



Fighe, Ferrari e Champagne

di Eugenio Benetazzo - 04/10/2011

In questo momento di mercato, con notizie che sopraggiungono ogni giorno sempre più drammatiche da ogni fronte con richiami e smentite sul fronte istituzionale, bisogna mettersi in testa che non esiste più il safe heaven (ovvero il paradiso sicuro), quello che con ostinazione in molti continu...CONTINUA



Non ci resta che ridere

di Eugenio Benetazzo - 14/09/2011

Forse non ve ne siete accorti, probabilmente i giornali non ne parlano a sufficenza, ma la popolazione italiana in questi ultimi sei mesi si è profondamente impoverita, complice soprattutto il crollo dei listini di borsa che sembra non avere più un livello ultimo di contenimento. Si dice che la ricc...CONTINUA



Potrebbe capitare prima o poi anche a loro

di Carmelo Musumeci - 06/09/2011

Leggo sul Corriere di domenica 21 agosto 2011 che Alfonso Papa, deputato del PDL indagato nell’ambito dell’inchiesta sulla P4 e detenuto nel carcere di Poggioreale, in una lettera pubblicata dal quotidiano “Il Mattino” lamenta:
“In questi luoghi vi è un’umanità sovraffollata che sposta t...CONTINUA



Bella Hawaiana banana italiana

di Eugenio Benetazzo - 30/08/2011

Nella storia del cinema italiano agli inizi degli anni settanta una straordinaria commedia, Polvere di Stelle, interpretata dal grande Alberto Sordi narrava le peripezie fortunate e sfortunate di una compagnia teatrale di avanspettacolo che tentava di sbarcare il lunario durante la seconda guerra mo...CONTINUA



Aspettando il prossimo hotel Raphael

di Eugenio Benetazzo - 09/08/2011

C'è stata solo una volta da quando l'Italia è diventata una Repubblica che abbiamo dimostrato al mondo di avere carattere, senso di appartenenza allo Stato, coraggio e buon senso: era il 30 aprile del 1993 quando davanti all'Hotel Raphael di Roma migliaia e migliaia di persone proclamarono la dipart...CONTINUA



L'ergastolano Mario Trudu. Dal blog ”Urla dal silenzio”

di Mario Trudu - 20/07/2011

La lettera che inseriamo oggi è di Mario Trudu, un pastore sardo condannato all'ergastolo e in carcere dal 1979. Quella di Mario Trudu è una delle storie più emblematiche, più drammatiche, una di quelle storie che un paio d'anni fa ci hanno dato la spinta per creare il Blog "Urla dal Silenzio...CONTINUA



Per il pene di tutti

di Eugenio Benetazzo - 20/07/2011

Il nostro paese sta attraversando un momento di compromessa credibilità sulle scene internazionali, questo è dovuto non soltanto agli episodi di gossip politico che contraddistinguono queste ultime settimane, ma soprattutto per le insuperabili difficoltà strutturali che sembra avere ormai il ...CONTINUA



Lettera di ergastolano ostativo al Presidente della Repubblica

di Carmelo Musumeci - 15/07/2011

Signor Presidente della Repubblica,
ci sono delle sere che il pensiero che possiamo rimanere in carcere per tutta la vita non ci fa dormire.
E la speranza è un’arma pericolosa.
Si può ritorcere contro di noi.
Se però avessimo un fine pena…
Se sapessimo il giorno, il m...CONTINUA



Cos'è?

di Massimiliano Forgione - 12/03/2011

Molti, dopo un buon numero di anni da che Il Giornale Indipendente Il Mattatoio esiste, chiedono: ma cos’è esattamente? Un giornale?, un blog?, entrambi?
Allora, cerchiamo di trovare una definizione, per quanti lo ritengono veramente necessario; per noi, ci teniamo a precisare, non lo è! Comu...CONTINUA



Due nel mirino

di Eugenio Benetazzo - 07/03/2011

Non posso fare a meno di esprimermi in questo momento su un argomento che ho affrontato e approfondito con i miei corrispondenti dagli States relativamente alla crisi libica ed al nauseante volume di gossip politico italiano a sfondo sessuale. Da mesi ormai si sta facendo il possibile per ...CONTINUA



I santi e gli ignoranti

di MA - 22/02/2011

I leghisti in questi giorni soffrono di una psicosi parossistica da convulsione antiunitaria. E così assistiamo a Calderoli che auspica per vendetta l’abolizione della festività del primo maggio. Il dentista in camicia verde e braghe corte nel suo genere è un geniale esegeta del simbolismo. Quando b...CONTINUA



Una sinistra da… LEGAre!

di MA - 17/02/2011

Che fosse in atto un pericoloso avvicinamento fra la lega ed il Pd era nell’aria da tempo e noi l’avevamo più volte sottolineato. Ultimamente la stessa Concita De Gregorio aveva fatto da sponda al suo segretario decretando, di fatto, come unica priorità del maggiore partito di sinistra l’abbattiment...CONTINUA



Il ”paradiso di Bossi”

di MA - 14/02/2011

E’ arrivato l’epilogo giudiziario di una vicenda che avevamo abbondantemente trattato sei anni fa sul nostro sito. Una storia di ordinaria speculazione targata lega con l’appoggio dell’allora governatore della Carinzia, Jorg Haider, leader dell’estrema destra austriaca e amico di Bossi. L’ex parlame...CONTINUA



Un numero di troppo

di MA - 07/02/2011

In questi giorni ho riflettuto sulle parole apparse in un articolo della bravissima Concita De Gregorio. Nelle sue riflessioni, a seguito delle squallide vicende che coinvolgono l’ultimo Berlusconi, la direttrice de “L’Unità” si abbandona al conforto solidale di tante “persone magnifiche” che rappre...CONTINUA



Schiavi in camicia verde

di MA - 01/02/2011

Di lui ci eravamo occupati lo scorso anno quando per un tipico miracolo leghista aveva votato in Parlamento pur risultando malato ad un processo nel quale risultava come avvocato difensore del conduttore di “Radio padania”, tale Siegel accusato di avere diffamato Gad Lerner.
L’avvocato di fid...CONTINUA



Neurolandia

di Eugenio Benetazzo - 10/12/2010

Sono pazzi questi europei: non ci sono più tante giustificazioni a cui aggrapparsi, ormai l’Europa è fallita platealmente, sepolta dal peso insostenibile dei suoi debiti sovrani. La colpa dovrebbe essere tutta addossata ai germanesi, una popolazione che si è sempre contraddistinta in passato per una...CONTINUA



Pezzo veritiero sul Risorgimento

di Beppe Grillo - 09/12/2010

Beppe Grillo conferma la sua onestà intellettuale

Nello sfascio generale politico ed economico è scomparso dall'agenda il 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia del 2011. Nessuno ne parla più, sembra un evento dello scorso anno, una rivista vecchia dimenticata dal barbiere....CONTINUA



I ROM NON SONO ROMENI

di Costel Antonescu - 19/11/2010

In Italia
Gli zingari in Italia, come nel resto del mondo, rappresentano una comunità eterogenea, dalle mille sfumature e dalle mille espressioni. Mille sono anche gli anni della storia degli zingari divisi essenzialmente in tre gruppi principali:
Rom, Sinti e Kalé (gitani della pen...CONTINUA



Fratelli di fango

di MA - 10/11/2010

I leghisti in pompa magna si presentano nella zone alluvionate del Veneto, in maniera non molto diversa da quanto facessero i democristiani dopo le calamità naturali nella Prima repubblica.
Stesse facce compiaciute, stesse promesse di interventi rapidi e generosi e stessa disinvoltura nel nasco...CONTINUA



A good time

di Eugenio Benetazzo - 15/10/2010

Nel 1987 imperava ovunque il tormentone estivo di Sabrina Salerno, Boys Summertime Love, un 45 giri che ha scalato tutte le classifiche discografiche europee, lanciando nel firmamento la allora sconosciuta Sabrina come un'esuberante sex symbol mettendola in diretta competizione, canora e meditica, c...CONTINUA



Il paese in cui vivo

di Massimiliano Forgione - 30/09/2010

Del luogo in cui vivo è rimasto poco da salvare. Delle innumerevoli contraddizioni e storture di cui quest’Italia si è alimentata, l’abbrutimento delle sue genti ne è un triste ritratto con il quale fare i conti.
Vivo in un paese in cui i militari servono per scortare i rifiuti, la Campania c...CONTINUA



Distinti salumi

di Eugenio Benetazzo - 28/08/2010

Se ci fosse un modo per vendere allo scoperto l’Italia, non ci penserei un attimo. Per chi non è del mestiere con questa terminologia si denominano le operazioni finanziarie effettuate con l’intento di ottenere un profitto a seguito di un trend o movimento ribassista delle quotazioni di un qualsiasi...CONTINUA



L’antico bestiario del verbo

di Massimiliano Forgione - 07/06/2010

Nel linguaggio comune, anche dei più insospettabili, c’è un frasario che fa scempio della sensibilità più vera e che rivela un lessico tanto povero quanto corrotto.
E’ difficile respingere i proferimenti di gente compromessa con il proprio vissuto, architettura varia di patologie inespresse e n...CONTINUA



Inceneritore a Bolzano

di Simonetta Gabrielli - 22/05/2010

Egr. direttore,
la mia ricerca, in merito ai presunti "Termovalorizzatori" non si interrompe perché voglio capire e conoscere, così sono andato alla ricerca di notizie circa l'inceneritore tanto elogiato all'ultimo workshop di Agsm tenuto a Verona all'Hotel Leon D'oro. Dopo il tanto os...CONTINUA



Fisionomia di un successo

di La Redazione - 15/05/2010

A questo punto dell’anno, prima della pausa estiva e del prossimo numero di settembre, Il Mattatoio, può tracciare un primo bilancio.
Grazie ai suoi lettori affezionati, 5147, i dati rilevati dal 25 settembre 2009 al 14 maggio 2010, con collegamenti da ogni parte del globo (di seguito il dettag...CONTINUA



Abituati alla gravità

di Massimiliano Forgione - 14/05/2010

‘La memoria è importante’, ce lo sentiamo dire continuamente, dibattiti sulla perdita della memoria e sulla necessità di preservarla.
Nel tentativo di far posto a una delle memorie del mio computer, passavo su cd rom delle fotografie e dei video, di cui non avevo neanche più memoria!
Altre...CONTINUA



Lettera

di Simonaio Mirko - 05/05/2010

Egr. Direttore,
curiosando tra le pagine di internet, mi sono trovato tra le mani un ennesimo caso di diversamente-onesto. Dal punto di vista legale nulla da ridire ma eticamente? Moralmente?
Faccio un passo in dietro e le racconto... Se lei digita: http://www.insiemeperborgoroma.org/ag...CONTINUA



Il silenzio dell'anonimato

di MF - 20/04/2010

Questa è la lettera dell’imprenditore di Adro che, nell’anonimato, ha posto fine all’infamia della giunta leghista che ha privato i bambini della scuola locale del servizio di mensa, rei, quest’ultimi, di avere padri e madri che non potevano ottemperare all’obbligo del pagamento della retta dovut...CONTINUA



La cura negata

di Massimiliano Forgione - 13/04/2010

C’è una parte della popolazione italiana che prova un sottile piacere se non addirittura godimento per quello che è successo a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano, a due passi dalla reggia di Arcore, nel feudo leghista.
In questa landa padana, il momento storico, vuole che viga la sos...CONTINUA



514.815 persone libere! Ma è solo l'inizio

di MLN - 31/03/2010

Risultati Elettorali - MoVimento 5 stelle

3% in Lombardia, 4% in Piemonte, 7% in Emilia Romagna, 3.15 % in Veneto, 1.34% in Campania.
164.056 voti in Emilia Romagna, 144.078 in Lombardia, 90.096 in Piemonte, 80.246 in Veneto, 39.349 in Campania.
514.815 persone libere.
Ora ...CONTINUA



Fuori

di Massimiliano Forgione - 09/03/2010

Esco, è lunedì mattina, vado dal dottore, all'accoglienza una ragazza mi passa spudoratamente davanti, quando glielo faccio notare, lei ha da ridire, blatera, vuole sopraffarmi; le faccio notare che non solo è maleducata per avermi totalmente ignorato ma anche perché cerca di avere a tutti i costi <...CONTINUA



La terra trema

di David Adduci - 01/03/2010

La serata era già iniziata male: due scossoni violenti, di magnitudo intorno al 4 grado verso le 23 e all’una di notte, avevano messo in agitazione me, la mia famiglia e la città intera.
Ma lo sciame andava ormai avanti da quasi cinque mesi, disturbando le nottate aquilane e scuotendo le nostr...CONTINUA



Agnellino, pane e vino

di Eugenio Benetazzo - 01/03/2010

Per una volta tanto non voglio parlare di economia, ma di una tematica alimentare di cui mi faccio portavoce durante il mio ultimo show “Funny Money”. Non posso fare a meno di intervenire a seguito del recente allontanamento di Beppe Bigazzi dai palinsesti RAI: questo dovuto per aver raccontato uno ...CONTINUA



Personale

di Massimiliano Forgione - 26/02/2010

“Se si punta, come ha scritto un noto giornalista inglese, Bob Franklin, a ciò che interessa il pubblico e non a ciò che è di pubblico interesse, l’inevitabile risultato è la crescita della quantità di frivolezza, di intrattenimento leggero.” Così scrive Giorgio Zanchini nel suo libro Il giornal...CONTINUA



Crac-sì, Crac-no...da ”La nave va” al fallimento preventivo della cricca romana

di Nicola Bruno - 20/02/2010

Fellini non c’entra nulla con quanto è successo in Italia negli ultimi 149 anni: o, per essere più precisi, la cinematografia di qualità non rappresenta la realtà di un secolo e mezzo in cui nulla cambia, con la Banda Bassotti al governo, dedita alla spremitura del limone, fino all’ultima goccia. L...CONTINUA



La stupidità di partecipare

di Massimiliano Forgione - 26/01/2010

Molte volte ho la sensazione di sentirmi stupido, fuori luogo, con le mie domande, con le mie invettive, con le mie richieste di chiarimenti di cose che gli altri danno per scontate e invece, per me, sono lontane da ogni possibile comprensione. Molte volte avverto lo sguardo insensibile di chi riti...CONTINUA



Gheto capio

di Eugenio Benetazzo - 19/01/2010

Nel dialetto veneto, soprattutto nell'hinterland vicentino, vi è una locuzione verbale molto diffusa, "gheto capio" che significa "hai capito?" utilizzata spesso anche come modo per intercalare durante una conversazione con uno o più interlocutori. Scrivo questo redazionale per rispo...CONTINUA



UN GIORNO SENZA IMMIGRATI......

di Andrea Breno - 13/01/2010

Immaginiamoci la situazione: un giorno senza immigrati!
Per un giorno nello stivale gli immigrati non ci sono più, tanti esulteranno; evviva era ora, basta con gli immigrati! Peccato che Milano si bloccherebbe perché il 50% degli iscritti regolari dell'edilizia sono extracomunitari; poi si fer...CONTINUA



La massa

di Massimiliano Forgione - 04/01/2010

La massa è un concetto che ha subito un’inesorabile involuzione. Abbiamo massificato tutte le negatività, tra giovani e vecchi, senza alcuna possibilità di risparmio.
Dopo la pausa natalizia la proiezione dell'immediato futuro sembra riservare non poche mistificazioni e decodificare sarà molto...CONTINUA



Cuoi e buoi dei paesi tuoi

di Eugenio Benetazzo - 07/12/2009

Mamma mia dammi cento lire che in America voglio andar. Chi non l'ha sentita canticchiare almeno una volta nel corso della sua vita, un motivetto canoro ormai di vecchia data che ricorda un'epoca ormai passata in cui chi era giovane sognava di andarsene via dall'Italia per trovare un posto di lavoro...CONTINUA



Natale a ferragosto

di Marcello Masneri - 26/11/2009

Gli alberi di Natale a Ferragosto. E’ ciò che vedremo da qui a pochi anni nelle vetrine di ogni esercizio commerciale. La gara a chi espone per primo i segni del Santo (?) Natale è portata avanti sottovoce e tenacemente dai concorrenti. Quindi, se a fine agosto si smette di parlare di vacanze est...CONTINUA



Giovani, vecchi e 5 dicembre

di Massimiliano Forgione - 21/11/2009

Cosa ci consegnerà la manifestazione del 5 di dicembre? Come andrà? Metteremo finalmente la parola “basta” a questo inesorabile decadimento?
A parteciparvi, a quanto pare, saranno soprattutto i giovani, i nati negli ’80, trentenni che hanno capito che il futuro gli è stato rubato. Loro hanno...CONTINUA



Grattare per vivere

di Massimiliano Forgione - 19/10/2009

Siamo tutti in apprendimento! Chi più, chi meno, siamo tutti coinvolti in quella che è la ricerca di una comprensione plausibile delle cose che ci accadono attorno.
Occorre molta onestà e lucidità per soddisfare bene questo legittimo desiderio; fuori da questi delineamenti comportamentali, meg...CONTINUA



Io, la mia scorta e il senso di solitudine

di ROBERTO SAVIANO - 17/10/2009

"LO VEDI, stanno iniziando ad abbandonarci. Lo sapevo". Così il mio caposcorta mi ha salutato ieri mattina. Il dolore per la protezione che cercano di farmi pesare, di farci pesare, era inevitabile. La sensazione di solitudine dei sette uomini che da tre anni mi proteggono mi ha commosso. Do...CONTINUA



Posso comandare perché ho il cappello

di Francesco Muolo - 24/09/2009

In data 07 settembre 2009 mi è stata notificata una multa per divieto di sosta pari a circa 47 euro emessa dal comune di Pontinia. Per la precisione avrei lasciato l'auto in sosta vietata in via IV novembre nel suddetto comune in data 29/05/2009. La compilazione del verbale attesta che l'auto in co...CONTINUA



MLN

di Beppe Grillo - 23/09/2009

Questo articolo è datato ma la sua attualità è fortemente stringente.
Il 4 ottobre 2009 nascerà un Movimento di persone, in cui ogni persona avrà un peso, senza capibastone, mandamenti, sezioni, strutture provinciali, regionali, tessere, correnti. Sarà presentato il programma del Movimen...CONTINUA



Discorso pronunciato al III Congresso in difesa della Scuola nazionale a Roma l'11 febbraio 1950

di Piero Calamandrei - 22/09/2009

"Ci siano pure scuole di partito o scuole di chiesa. Ma lo Stato le deve sorvegliare, le deve regolare; le deve tenere nei loro limiti e deve riuscire a far meglio di loro. La scuola di Stato, insomma, deve essere una garanzia, perché non si scivoli in quello che sarebbe la fine della scuola e f...CONTINUA



L'ultima intervista impossibile ad un politico

di Massimiliano Forgione - 09/09/2009

Spesso mi è stato chiesto cosa Il Mattatoio fosse: un blog?, un giornale?, entrambi?
Spesso, si confonde la definizione di un qualcosa con ciò che, per essa, siamo portati ad intendere: e solo per abitudine.
Non voglio spiegare cos’è Il Mattatoio, penso che non ce ne sia biso...CONTINUA



Ismi

di Massimiliano Forgione - 31/08/2009

Con gli “ismi” si caratterizzano le cose della politica; da sempre, la considerazione della gestione pubblica italiana ha coinciso con soluzioni approssimative, di compiacimento, di fare fazioni, gruppi di potere, ritenuti tali sulla base dello spostamento di voti che possono garantire, assicurare.<...CONTINUA



Il Mantra

di Massimiliano Forgione - 21/08/2009

Vi dico quali letture hanno accompagnato questa mia estate: rileggere Sciascia attraverso L’affaire Moro e Il giorno della civetta, è un vero toccasana; in tempi d’attesa quali questi sono, avere un’idea precisa di quello che la nostra storia è stata, è fondamentale per ridisegnare un ...CONTINUA



La Serracchiani e la mediocrazia

di Massimiliano Forgione - 03/07/2009

Questa giovane donna, novità della politica, ha reso evidenti tutti i limiti del Partito Democratico.
Il suo avvaloramento proviene dalla rete, non dagli organi di partito, dai suoi apparati, non certo da vecchi bacucchi come D’Alema, Bersani, Follini, pur con i dovuti distinguo. Parlo con cog...CONTINUA



Esistenza

di Massimiliano Forgione - 10/06/2009

Queste ultime tornate elettorali ci consegnano una importantissima e definitiva presa di coscienza. Certo, a meno che non si verifichino stravolgimenti antropologico-sociologici tanto immediati quanto improbabili e inaspettati.
Prendo spunto da variegate riflessioni comuni. In un sms un amico...CONTINUA



Una mano lava l'altra

di Theodor Adorno - 08/06/2009

E’ solo in virtù di una regressione permanente che le classi inferiori vengono poste in grado di adempiere alle prestazioni ottuse e brutali che la società padronale esige da esse. Proprio ciò che, in esse, ci appare grezzo e informe, è il risultato della forma sociale. Ma la produzione dei barbari ...CONTINUA



Complottismo e anticomplottismo. Icke contro Fede con Travaglio in mezzo.

di di Paolo Franceschetti [fonte: www.paolofrancescetti.blogspot.com ] - 18/04/2009

1. Premessa. Il dibattito. 2. Le banche. 3. Le stragi. 4. Il terrorismo e la regia unica. La P2. 5. La mafia 6. Complicità della Chiesa. 7. La letteratura. 8. Alcune spiegazioni ufficiali che non quadrano. 9. I giornali e la TV. 10. I giornalisti coraggiosi. 11. le leggi. 12. Quasi in conclusione: l...CONTINUA



PD, democratici ma con prudenza

di Massimiliano Forgione - 18/04/2009

Ci avviciniamo alle ennesime tornate elettorali: tre per l’esattezza (amministrative, europee e referendum). Per veto della Lega gli italiani saranno chiamati ad esercitare il loro falso diritto (con questa legge elettorale a preferenza abortita si tratta di una vera e propria presa per il culo) in...CONTINUA



Giuseppe Masciari

di MF - 08/04/2009

Ho ricevuto l'esplicita richiesta di divulgare questo documento di Giuseppe Misciari (www.pinomasciari.org) e lo faccio con grande e totale coinvolgimento.
Siamo alle solite: i pochi, inutili coraggiosi, perché la società italiana non ...CONTINUA



Il coraggio e l'inutilità

di Massimiliano Forgione - 26/03/2009

Esce oggi (9 giugno 2009) il nuovo libro di Roberto Saviano, La bellezza e l'inferno, Strade Blu Narrativa, Mondadori.
Perché la bellezza non finisca proponiamo un piccolo estratto delle ragioni dello scrivere secondo Roberto Saviano:

Però puoi scrivere. Devi e vuoi conti...CONTINUA



Mostri mostri ed ancora mostri

di Andrea Breno - 19/03/2009

Quando sarà che l'uomo potrà vivere senza ammazzare?
Mi chiedo come possa l'uomo uccidere un suo fratello!
Josef Fritzl, i violentatori di Latina e tanti altri, che dire: forse un tempo esistevano già, non c'ero io e a detta degli anziani si aggiravano, nascondevano e poi, l'informazione t...CONTINUA



Che intellighenzia!

di MF - 23/02/2009

Paolo Giordano è un giornalista e scrittore. Leggere quanto segue, apparso sul Il Giornale del 20 febbraio 2009 dà la misura della mediocrità di quella che dovrebbe essere certa intellighenzia italiana. Roba da far rivoltare gli stomaci.
Ci sono molti giovani preparati che dovrebber...CONTINUA



Persona non leader

di Massimiliano Forgione - 20/01/2009

Oggi si insedia Obama. Finalmente il mondo si è liberato di un cialtrone guerrafondaio che da frustrato alcolizzato, attraverso i poteri forti fu messo ed è rimasto ben otto anni alla guida di quella che era la più grande democrazia del mondo. God save the world fu scritto sui cartelli tenu...CONTINUA



Fannulloni, orgoglio e vergogna

di MF - 13/01/2009

Corpo piccolo cervello minuto ne sforna un’altra delle sue: gli statali si vergognino di dire ai propri figli il mestiere che fanno, gli operai della Ferrari lo dicano fieramente.
Si tratta certo di una provocazione rozza, ignorante ma interessante.
Leggendo tra le righe si può interpretar...CONTINUA



Recessione? No, grazie!

di Andrea Breno - 18/12/2008

Andrea Breno vive di commercio: è un parrucchiere. Sostiene quest'iniziativa editoriale. Ecco il suo punto di vista su questa tanto urlata crisi.

Negli anno ’70 la vera recessione, quella realmente vissuta dai nostri genitori. Auto ferme la domenica, noi ragazzini in bicicletta, s...CONTINUA



I nostri padri

di Massimiliano Forgione - 31/10/2008

Dobbiamo dire grazie ai nostri padri. E’ un dato di fatto. Molti giovani saranno contenti della condizione in cui si trovano a vivere, altri meno. Comunque, abbiamo l’obbligo di riverirli, per le seguenti ragioni:
• Per aver votato Democrazia Cristiana per quarant’anni;
• Per aver votat...CONTINUA



Lettera aperta sulla scuola al signor Ernesto Galli Della Loggia

di Silvia Minardi – presidente nazionale LEND (lingua e nuova didattica) - 20/10/2008

Al signor Ernesto Galli Della Loggia vorrei provare a spiegare perché la cura che il ministro Gelmini propone alla scuola italiana è in contraddizione con la pretesa di voler migliorare la qualità della nostra scuola.
E spiegare a Lei, ma soprattutto all'opinione pubblica le ragioni per cui ...CONTINUA



Le prospettive del mondo

di MF - 26/05/2008

Quanta ironia nelle parole degli artisti a proposito dei piccoli uomini che hanno fanno la triste storia di questo mondo. Tolstoj ne aveva di sottili per Napoleone, le stesse calzerebbero a pennello per il piccolo grande uomo Berlusconi.
Il testo Un giudice di Fabrizio De André sembra e...CONTINUA



Scuola, educazione e qualcosa d’altro

di Vittorio Castelli - 19/05/2008

Dopo la famiglia, la scuola rappresenta il più grande investimento in un Paese serio sul futuro dei propri cittadini. La scuola ha molteplici funzioni, ma la prima in assoluto è quella di educare. Questo è il primo problema da affrontare in modo univoco altrimenti non si va da nessuna parte.
...CONTINUA



PLG alternative valide per il 13 e 14 aprile

di MF - 03/04/2008

E’ scientifico: il punto G dell’uomo esiste e si chiama P. Se la zona altamente erogena della donna è situata nella parete anteriore della vagina, in un piccolo spazio tra la cavità dell’uretra e quella della vagina appunto; quella dell’uomo è posta all’inserzione del frenulo del pene, alle labbra ...CONTINUA



Giocattoliamo?

di Andrea Breno - 30/01/2008

Immaginiamoci la scena: papà e mamma vogliono scegliere un regalo per la figlia, entrano in uno store specializzato in giocattoli e dopo tre-quattro minuti entrano nel panico più totale.
Innanzitutto, cosa scegliere? La scelta è talmente vasta che è il primo passo da superare, secondo, cercare ...CONTINUA



La scuola che va a rotoli

di Vittorio Castelli - 18/01/2008

La Scuola sta andando a rotoli e il risultato è che i nostri ragazzi non hanno più nessuno stimolo a frequentarla e lo fanno (quando e se lo fanno) tanto per passare il tempo ma non certo per imparare qualcosa.
Imparare, già, questo è il punto! A cosa serve imparare? I nostri figli sono abitu...CONTINUA



I TG che vorremmo

di MF - 05/12/2007

Sempre più scandalosi, sempre più allarmistici, pettegoli, fuorvianti, inutili.
Eccoli, i TG di oggi, qualunque si guardi. Passarli in rassegna, con lo spirito ironico di chi vuole analizzarne le differenze, viene solo da chiedersi: come abbiamo fatto a ridurci a tanto! Un’informazione da riv...CONTINUA



Le parole sono importanti!

di Marcello Masneri - 28/11/2007

“Le parole sono importanti!”, gridava Nanni Moretti in uno dei suoi film. Ci piace ricordarle spesso, grazie alle occasioni che la televisione ci offre. Osiamo farlo quando ci pare strano che qualcuno si prenda il palcoscenico con la pretesa di educare un popolo che si rivela essere sempre più spe...CONTINUA



La scuola è sempre la scuola

di Mario Alberto Masneri - 04/10/2007

Sarà un complimento o un’altra accusa?
E’ per rispondere a questa domanda che scrivo due righe.
Ci sono dentro da troppo tempo, nella scuola, dico, per meravigliarmi ancora di qualcosa che la riguarda.
Eppure riescono a sorprendermi gli spari a zero che, soprattutto nello scorso anno ...CONTINUA



Luxuria al Blob House di Bergamo Diritti civili e pari opportunità

di Massimiliano Forgione - 04/10/2007

“Stanno chiedendo a tutti di non operare scelte nette, ma compromessi”.
Inizia così il dibattito di Luxuria a proposito della volontà a sinistra come a destra di coalizzarsi in soggetti ibridi. Questa l’intervista prima di salire sul palco.
Tutto questo dibattito intorno alla n...CONTINUA



Dico e non Dico

di MF - 30/05/2007

Ecco, alla fine abbiamo liberato anche l’amore, i sentimenti, le relazioni. Siamo riusciti nella nostra necessaria ricerca di voler a tutti i costi dare un senso alle nostre voglie e desideri, a non essere più in grado di dare un senso a qualcosa.
Pacs, Dico, Unioni di fatto, Matrimoni civ...CONTINUA







 

Il Mattatoio - Giornale indipendente