Il Mattatoio - Giornale indipendente


 

Editoriale

Notiziario

Intervista

Scienza e Ricerca

Il Rubricario
  - Spettacoli
  - Film
  - Libri
  - Musica

Conversazione con

Il Punto

Aforismi, riflessioni e bestiario

Ciclicità

Economia

eBook

HOME PAGE

 

 

Il Punto


Fisionomia di un successo

di La Redazione - 15/05/2010

A questo punto dell’anno, prima della pausa estiva e del prossimo numero di settembre, Il Mattatoio, può tracciare un primo bilancio.
Grazie ai suoi lettori affezionati, 5147, i dati rilevati dal 25 settembre 2009 al 14 maggio 2010, con collegamenti da ogni parte del globo (di seguito il dettaglio), grazie ai suoi sostenitori inserzionisti, siamo felici di constatare che si tratta di un bilancio di successo.
Vuol dire che la nostra linea editoriale fa presa su un pubblico che noi, a buona ragione riteniamo critico e attento, significa che con la nostra libera espressione contribuiamo alla formazione veritiera dell’opinione pubblica, necessaria per la crescita della società.
Ciò ci incoraggia e ci stimola ad elaborare nuove idee, a ricercare nuove proposte editoriali.
Siamo sicuri che quanto finora creato sia la trama di un affascinante racconto da preservare e proseguire. Un discorso comune che vale la pena mantenere in vita.
La versione cartacea di settembre presenterà delle novità, il sito sarà più fruibile e accessibile attraverso diverse piattaforme.
Si tratta di scelte coraggiose di questi tempi, per questo chiediamo di continuare a sostenerci con il vostro entusiasmo, la vostra costanza e il vostro amore per la verità.
Grazie di cuore
La redazione
Il Mattatoio

Dove Il Mattatoio è letto. Un po’ di geografia:
Ireland: Dublin, Clondalkin; United Kingdom: Rock Ferry, Wokingham, Crowthorne, Teddington, Binfiled, Brackwell, London; Belgium: Brussels; Germany: Boblingen, Dusseldorf, Frankenthal, Heidelberg, Sindelfingen, Schwetzingen, Munic, Ulm, Ratingen, Gerlingen, Ingelheim, Stuttgart, Markdorf, Dortmund, Hockenheim; Czech Republic: Prague; Greece: Athens, Kallithea; Serbia: Belgrade; Usa: Maryland (Columbia, Vancouver), New York (Kingston), Idaho (Idaho, Falls), Utah (Fairview, Cedar City), California (Santa Clara, Cypress); Canada: Vancouver; Brazil: Sao Paulo, Porto Alegre; South Africa: Pretoria; Côte d’Ivoire: Abidjan; Mali: Bamako; China: Shenzhen; Turkey: Istanbul; Russia: St. Petersburg, Pyatigorsk; Portugal: Berreiro; Spain: La Coruna, Santander, Zamudio, Barcelona, Valencia; France: Neuilly-sur-Seine, Paris, Lyon, La Tronche, Annecy, Montpellier; Lithuania: Kaunas; Sweden: Goteborg, Falun; Slovenia: Koper; Purto Rico: Ponce; Finland: Helsinki; Macedonia: Skopje; Norway: Oslo; Switzerland: Zurich, La Chaux de Fonds, Chatelaine; Luxembourg: Luxembourg; Denmark: Arthus; Nepal: Kathmandu.
Pubblichiamo la mappa del globo in cui gli spazi evidenziati indicano i luoghi da dove avvengono i collegamenti; per l'Italia pubblichiamo solo la cartina, in quanto, come potrete notare dai punti che rappresentano i luoghi da cui partono i collegamenti,165, la lista sarebbe lunga.























 

 

Immagini articolo


 
 
 

Il Mattatoio - Giornale indipendente