Il Mattatoio - Giornale indipendente


 

Chi siamo
Nail is still a very popular fashion replica handbags uk in autumn and gucci replica . The furry design on the hermes replica of the bag makes this autumn and handbags replica. Xiaobian likes the buckle like sapphire and looks quite replica handbags .
Editoriale

Notiziario

Intervista

Scienza e Ricerca

Il Rubricario
  - Spettacoli
  - Film
  - Libri
  - Musica

Conversazione con

Il Punto

Aforismi, riflessioni e bestiario

Ciclicità

Economia

eBook

HOME PAGE

 

 

Il Punto


La Compagnia e il mestiere del docente

di Massimiliano Forgione - 09/06/2019

La scrittura ha il potere assoluto di funzionare da palliativo, facendo fuoriuscire dal corpo tutto lo schifo proveniente dall'inquinamento esterno, frugando negli interstizi e rimaneggiando tra le interiora per allontanare lo spettro della vacuità.
Mentre il tempo mi consegna inesorabilmente al quinquagenario della mia esistenza, rimane viva la forza di non cedere alla ''banalità del male'', oggi così ben concretizzata dalla adesione compatta al ''mainstream'' del pensiero e del comportamento.
Nella perdita dell'eleganza, della grazia, del buongusto, si accompagna quella della decenza e del senso e si insinua inesorabile una concezione democratica falsa, immotivata, rasente l'arbitrio, la funzione umorale, la nemesi della frustrazione, l'incapacità dell'imparzialità, l'esercizio valutativo settario, il negozio decisionale da corridoio, l'incapacità di rimettere un giudizio alla discussione collegiale perché deve prevalere il principio della vendetta personale.
In tempi di scrutini di fine anno scolastico, la modalità dell'esercizio democratico, non è diversa da quello delle urne nei tempi delle elezioni, dove la pavidità si manifesta e prende forma l'immondo diritto di delegare la carogna che è in noi ad esprimere la nostra parte peggiore da occultare accuratamente quando si deambula tra i morti viventi.
Una possibile ragione di questo stato di cose risiede indubbiamente nella grande confusione che si fa tra ciò che è professionalità e quanto si ritiene sia sensibilità, e ciò ha a che vedere con il mestiere del docente tanto quanto con quello di cittadino; la cura del prossimo non è questione che attiene ai sensi ma ad una visione pedagogica della società che stiamo irrimediabilmente perdendo.
Allo stato attuale, rispetto alla certezza della fuga irreparabile dei giovani, se ne alimenta un'altra, incontrovertibile, quella dell'oblio a cui è destinata la categoria degli insegnanti.























 

 

Immagini articolo


 
 
 

Il Mattatoio - Giornale indipendente