Il Mattatoio - Giornale indipendente


 

Editoriale

Notiziario

Intervista

Scienza e Ricerca

Il Rubricario
  - Spettacoli
  - Film
  - Libri
  - Musica

Conversazione con

Il Punto

Aforismi, riflessioni e bestiario

Ciclicità

Economia

eBook

HOME PAGE

 

 

Ciclicità


Siamo tutti cattolici

di Massimiliano Forgione - 11/01/2008

Non per scelta ma per tradizione in Italia siamo tutti cattolici, apostolici e…romani!!!
Chissà cosa direbbe il vichingo finnico-padano Kal Deerol (conio di Stefano Benni da il Manifesto 6/10/05) a proposito di quest’ultima. Uniamoci alla grande ola e gioiamo, perché da oggi non pagheremo più la tassa comunale sugli immobili. Perché poi così non dovrebbe essere? Siamo o non siamo fedeli? Siamo o non siamo convinti praticanti pronti a rigettare diritti tali e presunti a proposito di: aborto, divorzio, contraccezione, scuola pubblica o privata? Ma quale laicità!, vogliamo, anzi, esigiamo l’immunità Iciana che spetta di diritto ad ogni italiano, ossia, ad ogni cattolico, apostolico, romano, da generazioni.
Dopodiché, ci potranno chiedere di votare Forza Italia, AN, Lega, UDC, o per semplificare, il GCD (GrandeCentroDestra), chi se ne frega, l’importante è non pagare più l’odiata tassa che, con qualche condono fiscale, quale riduzione Irpef e bonus per chi figlia, tre Pater Ave Gloria e non se ne parla più. Allora orsù , con rinnovata fede, più ricchi e più giusti, convinti che il vero paradiso (fiscale) sia in terra, dividi et impera, parola di Papa, pardon, di GCD.
7/10/2005























 

 

Immagini articolo


 
 
 

Il Mattatoio - Giornale indipendente